Coppo di Marcovaldo, “San Francesco istituisce il presepe a Greccio”, scena di “San Francesco e venti storie della sua vita” (“Tavola Bardi”), 1245-1250, tempera su tavola. Firenze, Santa Croce, transetto

Un viaggio chiamato Presepe

17 dicembre 2023, 6 gennaio 2024

Il presepe ideato da San Francesco a Greccio nel 1223 rappresentava l’idea di creare un ponte che avvicinasse l’uomo al mistero dell’incarnazione divina. L’immagine evocava sia il viaggio di quei devoti pellegrini verso la Terra Santa sia quel viaggio della mente che tentava di avvicinarsi all’oggetto del proprio desiderio. La visita perciò si concentra sull’immagine del presepe e sulla figura di Gesù bambino che gli artisti hanno interpretato nelle proprie opere come la Pala Bardi, la Cappella Baroncelli e anche la Sacra Famiglia di Piero del Donzello all’interno di un’area del convento non visibile ai turisti. 

Come partecipare

La visita è gratuita e si può prenotare online sul nostro sito insieme al biglietto d'ingresso, gratuito per i residenti nel Comune di Firenze. La prenotazione è obbligatoria al seguente link: