Santa Croce Firenze - Cristo di Cimabue

Attività

L’Opera di Santa Croce ha il compito istituzionale di gestire, conservare, valorizzare il patrimonio artistico, storico e religioso del Complesso monumentale. Si occupa di
  • monitoraggio delle opere e del microclima, al fine di verificare l’idoneità dei parametri ambientali per la conservazione;
  • prevenzione da tutte le componenti che sono fonte di un'accelerazione del degrado delle opere;
  • restauro conservativo e manutenzione con programmazione degli interventi in base al report delle singole opere;
  • divulgazione degli studi e delle informazioni che emergono durante le singole fasi di intervento al fine di sensibilizzare i fruitori al “problema” della conservazione preventiva delle opere d’arte e alla conoscenza delle tecniche e delle procedure.

La Fabbriceria si occupa anche di comunicare e promuovere, attraverso specifiche modalità e differenti strumenti, le attività realizzate, gli obiettivi da raggiungere e i risultati ottenuti in modo da favorire la più ampia partecipazione di enti, aziende, istituzioni e soggetti.

Per la realizzazione delle attività di documentazione, prestito e restauro, l'Opera di Santa Croce si occupa della ricerca di fondi che avviene attraverso tre canali: il biglietto di ingresso, gli sponsor e le donazioni.