Vai al contenuto principaleVai al footer

Un francobollo dedicato a Florence Nightingale e a tutti gli infermieri

Opera di Santa Croce e FNOPI celebrano l’emissione del francobollo dedicato alla signora della lampada

Irene Sanesi su Florence Nightingale

Florence Nightingale, fondatrice della scienza infermieristica moderna, viene celebrata oggi con l’emissione di un francobollo emesso dal Ministero dello Sviluppo Economico e appartenente alla serie tematica “Il Senso civico”, su bozzetto di Claudia Giusto: sullo sfondo del Ponte Vecchio di Firenze il ritratto di Florence Nightingale e il suo “Diagramma delle cause di mortalità nell’esercito d’Oriente”, elaborato durante la guerra di Crimea sulla base delle sue osservazioni sanitarie e statistiche, in alto a destra è riprodotto il logo della Federazione Nazionale degli Ordini delle Professioni Infermieristiche (FNOPI), promotrice dell’iniziativa.

La professione infermieristica e la sua fondatrice vengono celebrate in un momento storico segnato dalla pandemia da Coronavirus, ma anche dalla ricorrenza del bicentenario della nascita di Florence Nightingale e dalla proclamazione, da parte dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) del 2020 come Anno Internazionale delle Infermiere. Per rendere omaggio alla “signora della lampada”, nata a Firenze ma di origini inglesi, alcuni infermieri e cittadini britannici hanno deposto dei fiori davanti al monumento nel chiostro di Santa Croce, da poco restaurato, voluto dalla comunità inglese di Firenze a inizio Novecento. Il francobollo, omaggio all’importanza della memoria, suggella il ruolo di donna coraggiosa di Florence Nightingale e celebra il contributo decisivo degli infermieri, oggi in prima linea nella lotta contro il Coronavirus.

Francobollo dedicato a Florence Nightingale

Il francobollo dedicato a Florence Nightingale