Santa Croce e il suo quartiere

La basilica di Santa Croce, con il Cenacolo e i suoi chiostri, costituisce il cuore del quartiere che prende il suo nome e che nei secoli è infatti cresciuto insieme ad essa.

Il legame che unisce il complesso monumentale e il suo territorio è dunque molto profondo ed è in questo contesto che è venuto a crearsi un significativo dialogo tra la basilica che accoglie le tombe dei Grandi, custodendone e valorizzandone la memoria, e le istituzioni che alimentano questa stessa memoria animando la vita culturale del quartiere; Casa Buonarroti, Casa Vasari-Museo Horne, e il Museo Galileo.

Per promuovere la conoscenza del quartiere di Santa Croce e del ricchissimo patrimonio conservato dalle istituzioni culturali che lo abitano, l’Opera di Santa Croce ha avviato una speciale collaborazione con ciascuna di esse: conserva il tuo biglietto di Santa Croce, ti permetterà ti visitare con un ingresso agevolato i musei elencati qui.