Vai al contenuto principaleVai al footer

Tutela

Santa Croce custodisce un eccezionale patrimonio artistico formatosi in quasi ottocento anni di storia che si articola in beni architettonici, sculture, pitture, oreficerie, codici miniati, beni archivistici. L’Opera di Santa Croce si prende cura di questa ricchezza con azioni di conservazione, manutenzione e restauro.

Conservazione e manutenzione

L’Opera di Santa Croce è l’ente laico fondato nel Trecento che ha il compito istituzionale di gestire, conservare e valorizzare il patrimonio artistico, storico e religioso del complesso monumentale. 
La sostenibilità economica dell’istituzione è fondamentale per assicurare il lavoro pressoché perpetuo di manutenzione del complesso per mezzo di controlli periodici, interventi mirati, grandi restauri. Compito dell’Opera non è solo la cura e la conservazione ma, attraverso un complesso intreccio di competenze, assicurare la piena fruibilità degli spazi e delle opere nel rispetto dei valori e del contesto di appartenenza. 

Le nostre attività:

• monitoraggio della struttura architettonica, delle opere d’arte in essa contenute e del microclima ambientale;
• conservazione preventiva per proteggere il patrimonio da tutte le componenti che sono fonte di un'accelerazione del degrado delle opere;
• manutenzione e restauro conservativo con programmazione degli interventi in base alla necessità delle singole opere;
• divulgazione delle conoscenze emerse durante gli interventi di restauro al fine di sensibilizzare i diversi pubblici sui temi della conservazione delle opere d’arte.