Visitatori nella basilica di Santa Croce a Firenze

Norme di visita e FAQ

Trovi qui le risposte alle domande più frequenti sull’accesso al complesso monumentale e alcune indicazioni per aiutarti a svolgere la tua visita in completa sicurezza e nel rispetto della sacralità del luogo. Per qualunque altra informazione scrivi a: comunicazione@santacroceopera.it

Misure anti-Coronavirus

Al fine di proteggere la salute di tutti, all’interno del complesso monumentale abbiamo adottato tutte le norme nazionali e regionali per contrastare la diffusione del Coronavirus:

  • a partire dal 06/08/2021 l'ingresso è consentito solo con Green Pass;
  • è vietato l’ingresso a persone con una temperatura corporea pari o superiore a 37,5°C;
  • è obbligatorio igienizzare le mani prima di entrare;
  • è obbligatorio l’uso della mascherina per tutta la durata della visita;
  • è necessario mantenere una distanza di sicurezza di almeno un metro dalle altre persone;
  • sono vietati gli assembramenti.

La temperatura corporea viene misurata all’ingresso con termoscanner ed è possibile sanificare le mani utilizzando i dispenser di gel igienizzante dislocati lungo il percorso di visita. Per garantire un regolare flusso del pubblico senza creare assembramenti gli ingressi sono contingentati e suddivisi in fasce orarie, che ti invitiamo a rispettare con la massima puntualità. Puoi inoltre scegliere di utilizzare il servizio di audioguida o l’App ufficiale Santa Croce, che seguono un itinerario studiato per rispettare il distanziamento sociale.

Norme di visita

  • Nel rispetto della sacralità del luogo, l’accesso al complesso monumentale è consentito solo con un abbigliamento adeguato, che copra spalle e gambe. Kimono usa e getta sono a disposizione gratuitametne.
  • Santa Croce accoglie visitatori e fedeli in preghiera, nel rispetto di tutti ti invitiamo a osservare il silenzio e a tenere un comportamento appropriato per tutta la durata della tua visita.
  • Aiutaci a preservare il patrimonio di Santa Croce: non toccare le opere d’arte e i monumenti e non consumare cibi o bevande all'interno del complesso monumentale.
  • Se desideri conservare un ricordo della tua visita in Santa Croce puoi scattare foto per uso esclusivamente privato, senza utilizzare flash o treppiede.
  • L’uso del telefono cellulare è consentito in modalità silenzioso e solo per scattare foto o per scaricare l’App ufficiale SANTA CROCE.
  • Gli animali non possono entrare. Sono ammessi solo i cani guida che accompagnano i visitatori ipovedenti o audiolesi, ai quali viene chiesto di presentare un’autocertificazione.
  • È proibito fumare in tutti gli spazi del complesso monumentale, sia al chiuso sia all’aperto.

FAQ

Hai una domanda specifica su Santa Croce? Puoi trovare la risposta in questo elenco, oppure puoi scrivere a: comunicazione@santacroceopera.it

Perché devo pagare un biglietto per entrare in chiesa?

L'Opera di Santa Croce è un'organizzazione senza scopo di lucro che sostiene la propria missione di tutela e valorizzazione del complesso monumentale solo grazie alle visite e alle donazioni private, senza ricevere fondi dallo Stato o dalla Chiesa. Con l'acquisto del biglietto ci aiuti a mantenere vivo e aperto al pubblico questo bene prezioso patrimonio di tutti e a conservarlo per le generazioni future.

Che validità ha il mio biglietto?

Il biglietto può essere utilizzato per un solo ingresso e nella fascia oraria che hai prenotato. Nel rispetto delle norme anti-Coronavirus gli accessi sono contingentati, quindi ti raccomandiamo di essere puntuale. In caso di ritardo superiore a 15 minuti il personale valuterà se potrai accedere nella fascia oraria successiva in base al numero di prenotazioni.

L'ingresso per la preghiera e le SS. Messe è a pagamento?

L’ingresso è libero per chiunque desideri partecipare alle attività religiose o per raccogliersi in preghiera. Il nostro personale è a disposizione per guidare i fedeli verso l’accesso riservato e accompagnarli nell’area dedicata al culto in ogni momento della giornata durante l’orario di apertura.

Il complesso monumentale è accessibile alle persone con disabilità?

I visitatori con disabilità e i loro accompagnatori possono accedere gratuitamente al complesso monumentale utilizzando la rampa che si trova sul fianco della basilica, oppure la pedana posta all’ingresso del chiostro che affaccia in piazza Santa Croce. Le navate della basilica si percorrono agevolmente e solo alcune aree sono ad accessibilità limitata. I visitatori ipovedenti o audiolesi, muniti di certificazione, possono entrare accompagnati anche dal proprio cane guida.

Quanto tempo occorre per visitare il complesso monumentale?

Per visitare tutte le parti del complesso monumentale occorrono circa 50 minuti, ma il percorso è libero e puoi scegliere di accorciare o allungare la tua permanenza in base ai tuoi interessi. Se desideri arricchire di contenuti la tua esperienza, hai a disposizione un’audioguida che puoi acquistare all’ingresso, oppure puoi scaricare l’App ufficiale SANTA CROCE in vendita nei principali store online o l'app gratuita In Toscana con Dante, che ti guiderà alla scoperta dei luoghi dove il Sommo Poeta ha vissuto e che sono stati ispirazione per la Divina Commedia.

C'è un codice di abbigliamento da seguire per visitare Santa Croce?

La basilica di Santa Croce è una chiesa consacrata e dunque un luogo di preghiera, per questo chiediamo a tutti i visitatori di mostrare rispetto e decoro nell’abbigliamento che indossano durante la visita. Nel periodo estivo chi porta indumenti che non coprono spalle e gambe può acquistare in biglietteria un kimono usa e getta. Nel periodo invernale gli spazi del complesso monumentale sono molto freddi, consigliamo pertanto abiti particolarmente caldi. Raccomandiamo inoltre di indossare sempre scarpe comode e di fare attenzione ai gradini e ai pavimenti antichi le cui superfici sono spesso irregolari.

È possibile scattare foto?

Si possono scattare foto come ricordo personale purché non durante le funzioni religiose e senza usare il flash o un treppiede. Chi desidera effettuare riprese fotografiche e video per finalità di studio, scientifiche, editoriali-commerciali, cinematografiche o televisive deve inviare una richiesta di autorizzazione a questo indirizzo: comunicazione@santacroceopera.it

C'è un deposito bagagli?

All’interno del complesso monumentale è consentito l’accesso con ombrelli e trolley ma non è presente un servizio di guardaroba o deposito bagagli. Chi è munito di trolley è invitato a non appoggiarlo a terra per non danneggiare le lastre tombali del pavimento della basilica.

Dove sono i bagni?

All'interno del complesso monumentale i bagni sono temporaneamente chiusi per motivi di sicurezza legati alle norme per la prevenzione del Covid-19. I visitatori possono utilizzare gratuitamente i servizi pubblici che si trovano in Borgo Santa Croce, a due passi dalla basilica, richiedendo al nostro personale il tagliando d’ingresso.

Dove si trova la Scuola del cuoio?

La Scuola del Cuoio ha un ingresso esterno al complesso monumentale, in via San Giuseppe 5r, Lo trovi facilmente costeggiando il fianco della basilica da Largo Bargellini.

Se in questo elenco non trovi la risposta adeguata ai tuoi quesiti scrivi a: comunicazione@santacroceopera.it