Servizi alla visita

Puoi approfondire la tua conoscenza di Santa Croce attraverso la nostra app ufficiale, un'audioguida disponibile in tre lingue oppure prenotando una visita guidata con il nostro personale, che ti accompagnerà alla scoperta dei capolavori di Santa Croce e di spazi insoliti ai quali il pubblico può accedere di rado.


Visite Guidate

Il nostro personale è a tua disposizione per accompagnarti alla scoperta di Santa Croce e dei suoi capolavori. Le visite guidate si possono acquistare on line o presso la biglietteria. Per garantirti la disponibilità di questo servizio ti suggeriamo di prenotare in anticipo.


Audioguida

Se desideri arricchire di contenuti la tua esperienza seguendo il percorso di visita in autonomia, puoi integrare l’acquisto del biglietto con il servizio di audioguida. È disponibile in italiano, inglese, francese, spagnolo e tedesco e ha una durata complessiva di circa due ore. Il supporto viene regolarmente sanificato e puoi noleggiarlo online oppure in biglietteria.


App ufficiale Santa Croce

L’App ufficiale Santa Croce è uno strumento semplice e intuitivo che puoi scaricare direttamente sul tuo smartphone o tablet e che ti permette di seguire in sicurezza un percorso tra le opere d'arte e gli spazi di maggior rilevanza e pregio del complesso monumentale.

Con un semplice tocco sul tuo display puoi immergerti in uno splendido scenario di arte e architettura attraverso immagini e contenuti di approfondimento. Inoltre, il tuo viaggio culturale può trasformarsi in un'esperienza digitale grazie alla possibilità di creare cartoline digitali personalizzate da condividere con i tuoi amici e sui tuoi profili social.

L’App Santa Croce è acquistabile online su Apple Store e Google Play.


Santa Croce in Extended Reality

Un nuovo modo di visitare Santa Croce e conoscere il luogo con “altri occhi” con il progetto curato da Opera di Santa Croce e TIM, rivolto a tutti i visitatori e in particolare ai più giovani.

Grazie a moderni dispositivi multimediali, da oggi a disposizione in una prima fase sperimentale, sarà possibile accedere a contenuti inediti in maniera coinvolgente e dinamica. I dispositivi, sui quali è installata un’applicazione di realtà aumentata, permettono di accedere a contenuti in extended reality, supportati da una tecnologia 5G di ultima generazione a onde millimetriche.