Visita Santa Croce in sicurezza con il Green Pass

Nel rispetto delle norme governative vigenti per contrastare il diffondersi del coronavirus, l’accesso al complesso monumentale di Santa Croce è garantito solo ai visitatori in possesso della certificazione verde COVID-19 / EU digital COVID certificate (Green Pass).

La certificazione, emessa dalla piattaforma nazionale del Ministero della Salute, contiene un QR Code per verificarne autenticità e validità e va esibita al personale di accoglienza in forma cartacea o digitale insieme a un documento di riconoscimento.

Ricordiamo che la certificazione viene rilasciata gratuitamente a tutti coloro che sono stati vaccinati contro il COVID-19 (validità 9 mesi dall’ultima dose), hanno ottenuto un risultato negativo al test molecolare/antigenico nelle 48 ore precedenti la visita o sono guariti da COVID-19 (il certificato ha validità 6 mesi). La certificazione verde COVID-19 non è richiesta ai minori di 12 anni e ai soggetti esenti e in possesso di idonea dichiarazione medica.

I visitatori extra-europei possono accedere se muniti di certificazione vaccinale o di guarigione equipollenti, oppure se in possesso del certificato di tampone negativo eseguito nelle 48 ore precedenti alla visita.

La normativa non si applica ai fedeli, che possono accedere alla basilica per la preghiera o per partecipare alle funzioni religiose senza necessità di esibire il Green Pass.

Per maggiori informazioni

Hai prenotato un biglietto ma non hai il Green Pass?

Chi ha acquistato un biglietto per la visita prima della segnalazione delle nuove disposizioni governative (ossia prima del 29 luglio), ma non può accedere al complesso monumentale perché sprovvisto di Green Pass, ha la possibilità di richiedere un voucher entro il 31 agosto 2021 per posticipare la visita. Il voucher ha validità un anno dalla data di emissione. Ecco come si richiede:

  1. Inviare la richiesta all’indirizzo booking@santacroceopera.it includendo i dati anagrafici e il biglietto acquistato. Verranno considerate tutte le richieste pervenute entro il 31 agosto 2021 per biglietti acquistati dal 12 al 29 luglio 2021.
  2. Dopo aver verificato la correttezza dei dati, il nostro servizio di prenotazione risponderà alla mail fornendo un codice da utilizzare per prenotare online la nuova visita o da presentare direttamente in biglietteria.