Giorgio Vasari, “Ultima cena”, particolare, 1546-1547, olio su tavola. Firenze, Santa Croce, cenacolo, parete destra

Grandi capolavori, grandi mecenati

4th December, 5th January

Dietro le quinte di un patrimonio unico e vivo.

Dai committenti ai fruitori, dagli artisti ai censori, dai devoti ai cittadini: perché e chi sono stati creati i capolavori di Santa Croce? Una visita per scoprire un patrimonio unico e vivo che in parte si trova ancora nel suo contesto originario e mantiene la funzione per cui è stato creato.

AVVISO: I posti al momento sono esauriti, seguici sui nostri social per aggiornamenti su eventuali nuove date oppure scrivi per informazioni a: booking@santacroceopera.it