Santa Croce in rosa per "L'Eredità delle Donne"

Visite guidate in occasione del festival L'Eredità delle Donne 

Dal 21 al 23 ottobre Santa Croce partecipa al festival L'Eredità delle Donne con Santa Croce in Rosa, una visita guidata dedicata alla scoperta delle donne che hanno fatto la storia in Santa Croce e che qui sono immortalate negli affreschi, celebrate da imponenti monumenti o segnalate da semplici lapidi.

Félicie De Fauveau, prima donna scultrice a vivere della propria arte, Florence Nightingale, inventrice della moderna scienza infermieristica e Luisa Stolberg, donna dalla grande saggezza diplomatica temutissima da Napoleone e musa di Vittorio Alfieri: sono solo alcune delle grandi figure femminili di Santa Croce che saranno svelate lungo un insolito percorso di visita, che muoverà dalle loro memorie per allargare lo sguardo sulla storia sociale locale e internazionale.

Felicie de Fauveau, "Tomba monumentale di Louise de Favreau", particolare, 1854, marmo. Firenze, Santa Croce, primo chiostro, loggiato superiore

Félicie de Faveau, Tomba monumentale di Louise de Favreau, particolare, 1854, Basilica di Santa Croce, primo chiostro

Le visite guidate

Le date programmate nel mese di ottobre sono attualmente esaurite, ma segnaleremo presto su questo sito nuove date per i prossimi mesi. Per informazioni vi invitiamo a scrivere a booking@santacroceopera.it 

Giovanni da Milano, "Nascita della Vergine", scena delle "Storie della Vergine", 1359-1366 circa, affresco. Firenze, Santa Croce, sagrestia, cappella Rinuccini

Giovanni da Milano, Nascita della Vergine, scena delle Storie della Vergine, 1359-1366 circa, Basilica di Santa Croce, cappella Rinuccini